Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Sabato 8 Dicembre 2018 - Prima Squadra news 2018/19


Quinta vittoria di fila per la Seap  Aragona nel campionato di serie B2. Per la nona giornata di andata, il sestetto guidato da Francesco Eliseo ha battuto 3-0 la Planet Pedara al palasport Pippo Nicosia di Agrigento. È la settima vittoria, senza concedere un set alle avversarie, per la squadra del presidente Nino Di Giacomo. Le biancazzurre si sono imposte con questi parziali: 25-20, 25-15, 26-24. I tre punti sono stati più che meritati, ottenuti al termine di una partita bella e avvincente che ha divertito il numeroso pubblico presente sulle tribune del PalaNicosia. La Seap Aragona ha mostrato, oltre alla tecnica, tanta grinta, carattere e grande umiltà. Nel terzo set è stata capace di una straordinaria rimonta, grazie anche al contributo della panchina. Il primo set è rimasto in equilibrio fino al 9 a 6.

Poi il muro, la difesa e i contrattacchi punto delle ragazze aragonesi hanno avuto la meglio sul sestetto di coach Andaloro. Con un servizio perfetto della Biccheri, la Seap Aragona porta a casa il primo set con uno scarto di 5  punti. Il secondo set è un monologo di Cammisa e compagne. Le padrone di casa dettano legge con parziali a dir poco imbarazzanti per le ospiti: 8-0, 16-6 e 21-11. La squadra di Eliseo è perfetta in ogni fondamentale ed il set termina in fretta con dieci punti di scarto. Il terzo set è il più bello e combattuto del derby siciliano. La Planet Pedara, grazie alle micidiali battute di Fiamma Giuffrida, mette in grossa difficoltà l'Aragona. Le biancorosse scappano sul 5 a zero.

La Seap Aragona fatica a tenere il passo delle avversarie, che crescono in ogni fondamentale. La Planet Pedara, con gli attacchi del capitano Bellapianta, conduce nel punteggio fino alla parte centrale del set. Poi coach Francesco Eliseo manda in campo Falcucci per Cammisa, Valente per Biccheri e Gabriele per Baruffi. La panchina dà un importante contributo e la Seap Aragona completa una favolosa rimonta. Il ritorno sul parquet delle titolari consentono alla formazione biancazzurra di operare il sorpasso sul 19-18. Il finale di set è combattuto e si gioca punto a punto. Aragona domina il finale. La Planet Pedara annulla tre match point per poi arrendersi con onore ad una determinata Seap Aragona. 

Questo il tabellino della Seap Aragona:
Baruffi 2, Biccheri 16, Composto 11, Macedo 7, Cammisa 14, Do Nascimento 11, Marangon (L), Falcucci, Valente 1, Gabriele, Messina n.e., Cusumano n.e., Sicorello (L2) n.e. All.: Francesco Eliseo.

Ufficio stampa
Seap Aragona